Super-Paperoni, lo storico sorpasso di mr. Amazon su Bill Gates

La concentrazione di ricchezza nelle mani di pochissimi super-ricchi è uno dei risvolti più negativi dell’economia digitale. Nel 2010 ci volevano 388 miliardari per pareggiare la ricchezza del 50% più povero della popolazione mondiale. Ora solo otto. Eccoli, da mr. Facebook a mr. Zara

Jeff Bezos Bill Gates
19 Dicembre Dic 2017 1500 19 dicembre 2017 19 Dicembre 2017 - 15:00
WebSim News

Se c’è una certezza, in questi ultimi, è che la disuguaglianza economica continua a crescere senza controllo. La concentrazione della ricchezza, ricordano tanto associazioni come Oxfam quanto il Fondo monetario internazionale, non è mai stata così elevata. Nel 2010 ci volevano i primi 388 miliardari globali per eguagliare la ricchezza del 50% più povero della popolazione mondiale. Oggi, spiega un articolo di Risparmiamocelo.it, sono solo otto. Di chi parliamo? In testa il fondatore di Microsoft Bill Gates ha ceduto il posto al Ceo e fondatore di Amazon, Jeff Bezos, i cui patrimonio è stimato in 97,7 miliardi di dollari. Sul terzo gradino del podio c’è il finanziere Warren Buffett. Una curiosità: la donna più ricca al mondo è un’italiana.

(...)

Continua a leggere su Risparmiamocelo.it

Nel 2010 ci volevano 388 miliardari per pareggiare la ricchezza del 50% più povero della popolazione mondiale. Ora solo otto

Potrebbe interessarti anche