Non sapete nulla di finanza? Ecco tre mosse per migliorare (e salvare i risparmi)

Sapete cosa si intende con inflazione, tasso di interesse e diversificazione? Sono i tre concetti base per la finanza. Una volta appresi si può cominciare a capire come funzionano i mercati e poi a gestire il rischio e riconoscere le truffe

Trader Buffo Linkiesta

Un trader alla Borsa di New York, lo scorso 29 dicembre

Bryan R. Smith / AFP

11 Gennaio Gen 2018 1355 11 gennaio 2018 11 Gennaio 2018 - 13:55
WebSim News

Centinaia di migliaia di famiglie italiane sono state colpite, negli ultimi tre anni, dai casi di “risparmio tradito”, da Banca Etruria alle Banche Venete. La prima protezione di fronte a questi rischi, al di là dell’azione di vigilanza delle istituzioni, risiede nell‘educazione finanziaria. È un fronte in cui gli italiani hanno purtroppo ancora molte lacune, come hanno appurato diverse indagini. Il sito Risparmiamocelo.it ha messo a punto dei materiali gratuiti a disposizione di chi voglia intraprendere il percorso di “alfabetizzazione finanziaria”. Si comincia con una domanda riguardo ai tre concetti base della finanza: l’inflazione, il tasso di interesse e la diversificazione. Un articolo riassuntivo permette di colmare l’eventuale gap. Il secondo passaggio riguarda la comprensione dei meccanismi dei mercati finanziari. Il terzo e ultimo passo è un manuale che pone le basi per dominare l’emotività, capire come si gestisce il rischio e come provare a individuare le truffe finanziarie.

(...)

Continua a leggere su Risparmiamocelo.it

C’è un nesso tra i casi di “risparmio tradito” avvenuti in Italia negli ultimi anni e la scarsa educazione finanziaria degli italiani. Fortunatamente almeno sui concetti base si può recuperare senza troppa fatica

Potrebbe interessarti anche