Tutti i fumetti (e le graphic novel) che leggerai questo mese

Finzioni ha raccolto una selezione di graphic novel e fumetti che puoi trovare in libreria a febbraio: buona lettura!

Snoopy Linkiesta
14 Febbraio Feb 2018 1515 14 febbraio 2018 14 Febbraio 2018 - 15:15

Coming Boom è una rubrica mensile. Raccoglie una selezione di graphic novel e fumetti del mese che sta per iniziare.

Bastien Vivès, Una sorella, Bao Publishing. Traduzione di Michele Foschini.
C’è un adolescente in vacanza con la famiglia da qualche parte in Italia, c’è qualcun altro che ha pochi, tanti in quel momento della vita, anni di più, ci sono lunghe giornate assolate. Ci sono i primi turbamenti che mai verranno dimenticati, il sesso appicicaticcio, la vita che si affaccia con prepotenza: no, non è Call me by your name ma Una sorella, il nuovo romanzo grafico di Bastien Vivès, autore di storie di culto come Il gusto del cloro e Polina. La delicatezza del tratto di Vivès si sposa alla perfezione ai tredici anni del protagonista e a tutto quello che si portano dietro in un libro che è come un pomeriggio estivo.

Suehiro Maruo, Tomino la dannata Vol.2, Coconino Press. Traduzione di Vincenzo Filosa.
Cresciuti in circo di freak, i gemelli Tomino e Katan hanno come amici nani, uomini a due teste e una ragazza piovra. Finiti nelle mani del perfido Herbert Won, i due fratelli vedono davanti a loro un futuro nero, soprattutto adesso che Katan è prigioniero su un’isola dove nessuno sembra volerlo aiutare a parte Aya, una ragazzina enigmatica e sfuggente. Suehiro Maruo, autore giapponese di culto in Europa, è un maestro del grottesco, di storie in cui mischia fantastico e quotidiano che nella lunga storia di Tomino e di suo fratello, in via di pubblicazione a puntate in Giappone, ci mostra come le cose, spesso, siano molto diverse da come le immaginiamo.

Jesse Jacobs, Crawl Space, Eris Edizioni. Traduzione di Valerio Stivè.
Acido lisergico/1 Dei fumetti di Jesse Jacobs non bisognerebbe parlare, bisognerebbe solamente leggerli. Dopo E così conoscerai l’universo e gli dei e Safari Honeymoon, esce anche in Italia il nuovo libro dell’autore canadese, ancora più visionario dei precedenti. Una ragazzina da poco trasferita in città scopre un lisergico universo parallelo dentro la lavatrice della nuova casa di cui parlerà anche alle sue compagne di scuola. L’autore continua la sua esplorazione di mondi altriche sono un’esplorazione dell’altro. Lucy in The Sky with Jesse Jacobs.

Thomas Campi & Vincent Zabus, Macaroni!, Coconino Press.
Romeo ha undici anni e poca voglia di andare in Belgio a trovare quel nonno taciturno, dal brutto carattere, che non ha neanche la televisione. Poco a poco però nonno e nipote riescono ad avvicinarsi e l’anziano di poche parole si apre, raccontando a Romeo, e al lettore, una vita di fatiche e di sacrifici da minatore in Belgio. Un tempo, nemmeno troppo lontano, i migranti eravamo noi che andavamo a portare la manodopera sottoterra per una paga troppo bassa. Tre generazioni, Romeo, suo padre e suo nonno, dopo circa un secolo finalmente riescono a comunicare e molte ferite che sembravano insanabili si rimarginano.

Thi Bui, Il nostro meglio, Mondadori Oscar Ink.
Forse questo memoir grafico uscirà a marzo ma insomma, questa è una rubrica di anticipazioni e ci si porta avanti. Thi Bui è nata in Vietnam tre settimane prima che finisse la guerra per poi emigrare negli Stati Uniti con la sua famiglia. Il nostro meglio è il suo debutto nel mondo dei fumetti che, alternando presente e passato, racconta in parallelo cosa significa avere la guerra tanto vicino e cosa implica diventare genitori, anche alla luce dell’orrore visto da vicino. Acclamato da critica e pubblico questo libro cerca di indagare a fondo l’animo umano e la complessa relazione genitori – figli.

Matt Fraction & Christian Ward, ODY-C Vol. 1 Verso Ithicaa, SaldaPress. Traduzione di Andrea Toscani.
Acido lisergico/2 Con un tempismo perfetto SaldaPress inizia la pubblicazione di ODY-C, una versione femminile e sci-fi dell’Odissea. Definire però ‘versione femminile’ un’opera che rivoluziona tutto potrebbe risultare riduttivo: Ulisse, Agamennone e Menelao diventano Odyssia, Gamen ed Ene, e tutto ciò che accade, accade nello spazio. Reinventare un’opera come l’Odissea significa stravolgerla visivamente lasciandone il significato integro.Nato per essere letto solo virtualmente, ODY-C è per fortuna finito anche stampato su carta, dove si può apprezzare molto meglio la sua somiglianza con i disegni di Moebius.

Aa.Vv., Linus – Gli almanacchi, in edicola.
Dopo la ripubblicazione un paio di anni fa delle prime annate di Linus, adesso è la vota dei suoi supplementi. Ed ecco che, partendo da LinusEstate, in edicola si potranno acquistare, per fare solo alcuni titoli, LinusIlRosso, LinusDaidai, DiavoLinus. Ogni numero è rigorosamente monografico con storie della Valentina di Crepax, Tin Tin, Li’l Abner, Dick Tracy, solo per citarne alcune. Gli albi sono la fedele ristampa anastatica dei 30 supplementi usciti tra il 1965 e il 1973. Una collezione imperdibile per gli appassionati e non. (esiste forse qualcuno a cui non piace Linus?)

Terry Moore, Motor girl, Bao Publishing.
Mentre attendiamo con trepidazione l’uscita del seguito di Strangers in paradise, SiP per gli affezionati lettori tra cui la scrivente, i tipi di Bao ci deliziano con Motor girl, volume che raccoglie dieci episodi, che vanno a raccontare una storia autoconclusiva, usciti l’anno scorso negli Stati Uniti. Il racconto narra di una reduce di guerra che ripara auto nel deserto, ha il gorilla Mike per amico (immaginario?) e una notte viene svegliata da un lampo di luce: un disco volante è precipitato davanti alla sua casa-officina. Terry Moore ci regala un’altro personaggio femminile indipendente e delicato allo stesso tempo calato questa volta in una storia dai contorni surreali.

Potrebbe interessarti anche