Due settimane al voto: ecco cosa dicono i mercati

Mentre i politici fanno campagna elettorale, chi si occupa di gestione di fondi deve verificare le conseguenze dell’incertezza politica, che non deve condizionare le valutazioni degli asset

Mercati 2
19 Febbraio Feb 2018 1240 19 febbraio 2018 19 Febbraio 2018 - 12:40
WebSim News

Il rapporto tra mercato e politica è complesso e controverso. Gli stati devono ricorrere al mercato e per questo devono fare attenzione alla propria reputazione con i creditori, specialmente quando si raggiunge un livello di debito elevato. Il compito della politica è proprio quello di prendere le decisioni che sostengono e riformano il patto sociale. Qualunque sia l’orientamento e la forma dello Stato, i governi si dovranno preoccupare di garantire le risorse necessarie per costruire la comunità. Tra le varie risorse a disposizione degli Stati c’è, appunto, il mercato.

Continua a leggere su Moneyfarm

Le scelte degli operatori finanziari sono basate su previsioni che possono avere orizzonti temporali diversi: di breve, medio o lungo termine.

Potrebbe interessarti anche