Come creare un portafoglio a prova di elezioni

Contro l’instabilità, l’unica possibilità per resistere alle volatilità dei mercati risiede in una oculata gestione delle finanze: permette di evitare scelte improvvise dettate dalla paura (e autolesioniste) e per uscire dall’investimento senza perdere troppi soldi

063 926452474

STEPHANIE KEITH / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / AFP

5 Marzo Mar 2018 1800 05 marzo 2018 5 Marzo 2018 - 18:00
WebSim News

Il clima elettorale incerto, i colpi improvvisi, l’instabilità nel futuro hanno impresso un’accelerazione agli eventi, rendendo molto più difficile interpretare la realtà e trarne istruzione per gli investimenti. Gli eventi politici, economici e finanziari degli ultimi anni ci ricordano che siamo in un periodo di transizione: non necessariamente negativa. In ogni caso, occorre affrontarli bene attrezzati.

A questo proposito, l’obiettivo di una buona strategia di investimento significa, in sostanza, ridurre la volatilità, cioè quelle oscillazioni quotidiane che dipendono dal portafoglio.Serve per sottrarsi alla tentazione di fare variazioni negli investimenti di fronte ai rovesci della sorte – una tattica di breve periodo che si rivela dannosa. E serve anche per poter uscire dagli investimenti, in caso di improvvise necessità di liquidità, senza perdite eccessive: le fasi negative del mercato vengono così compensate da una buona gestione finanziaria.

Continua a leggere su Moneyfarm

Gli eventi politici, economici e finanziari degli ultimi anni ci ricordano che siamo in un periodo di transizione: non necessariamente negativa

Potrebbe interessarti anche