Adinolfi, destati! Ormai anche Elsa di Frozen ha una relazione lesbo

Il direttore del quotidiano La Croce da sempre si batte nella sua personale crociata cristiana. Ma in realtà il mondo dei fumetti è un campionario di stranezze sessuali

Adinolfi Linkiesta
14 Marzo Mar 2018 1225 14 marzo 2018 14 Marzo 2018 - 12:25

Caro Mario Adinolfi, uomo puro, nemico dei bordelli, lesto di lingua e largo di fianchi, ti è sfuggita la notizia che Elsa, l’eroina di Frozen, potrebbe avere una relazione sentimentale con una donna e diventare così un modello positivo per la comunità gay e lesbo?

Tu, eroico paladino degli ultras cattolici, inseguitore di verità e cacciatore della bestia più infingarda, il diavolo lussurioso, possibile che non dici niente? Eppure dovrebbe esserti chiaro che il mondo dei fumetti è un tale campionario di stranezze sessuali che, al confronto, un film di Rocco Siffredi è un banale catalogo di noiose prestazioni.

Pensa a Orazio e Clarabella: sono fidanzati dal 1931, ma lui è un cavallo e lei una mucca. Perché non lanci una petizione online per mettere fine a questa terribile storia di sesso estremo?

Continua a leggere su Pangeanews.

Potrebbe interessarti anche