Miti che naufragano: le isole con le palme in realtà sono pochissime

Nonostante lo stereotipo di ogni naufragio prevede, oltre a sabbie bianchissime e palme da cocco, una semplice analisi statistica condotta con l’accetta dimostra che, in realtà, queste situazioni sono molto rare

000 SL0PZ

Ricardo ARDUENGO / AFP

14 Marzo Mar 2018 1110 14 marzo 2018 14 Marzo 2018 - 11:10

Sono tre gli elementi che non possono mancare in un naufragio: il relitto della nave, il naufrago steso sull’isola e, come è naturale, la classica palmetta. Ebbene, come si premurano di notare e verificare qui, l’ultimo elemento sarebbe solo uno stereotipo, perché le isole con le palme sarebbero, al mondo, pochissime.

La singolare (e non imperdibile) scoperta implica almeno due questioni: la prima è che si conosca il numero esatto di isole al mondo (e così non è), la seconda è che si conosca anche il numero esatto di palme e palmizi del mondo (e non è nemmeno così). Però, forse, un po’ a spanne si può arrivare a un numeretto, limando un po’ di qua e tagliando un po’ di là. Almeno è quanto ha fatto il professor Chris Underwood, professore di geografia all’Università del Wisconsin-Platteville, pungolato da AtlasObscura. Ha dovuto tagliare dal computo tutte le isole con superficie inferiore “a mille chilometri quadrati”, che non è poco (l’Isola d’Elba ne conta 224, di chilometri quadrati). Il risultato è: 313 isole.

Non solo: anche sulle palme si è dovuto adare con l’accetta. Delle 2.500 specie di palme esistenti sulla Terra si è dovuto ridurre il computo a una sola, la Cocos nucifera che, come dice il nome, è quella che produce le classicissime noci di cocco, immancabili nella spiaggia di ogni naufrago.

Insomma, incrociando i dati delle isole conteggiate e quelle che si trovano nella fascia climatica della Cocos nucifera, il numero si riduce parecchio: sono 121. Quasi niente. In sostanza, se qualcuno si perde su un’isola “da naufrago”, lo si può recuperare con qualche settimana di ricerca. E sarà già con la barba lunga e dei sacchi di iuta a fargli da vestito.

Potrebbe interessarti anche