È morto Fabrizio Frizzi

Il popolare conduttore televisivo è deceduto nella notte a causa di un’emorragia cerebrale. Solo pochi mesi fa un malore durante le registrazioni della trasmissione “L’eredità”

Fabrizio Frizzi Linkiesta
26 Marzo Mar 2018 0617 26 marzo 2018 26 Marzo 2018 - 06:17

Fabrizio Frizzi è morto nella notte all'ospedale Sant'Andrea di Roma, in seguito ad una emorragia cerebrale. A dare l'annuncio è la famiglia del conduttore in una nota. «Grazie Fabrizio per tutto l'amore che ci hai donato». Così hanno commentato la triste notizia la moglie Carlotta, il fratello Fabio ed i familiari.

Nato a Roma, il 5 febbraio 1958. Conduttore tv. Più di 2300 trasmissioni all’attivo («Mi tiene testa solo Pippo Baudo»). Volto storico della maratona televisiva di Telethon. Da ultimo concorrente del talent Tale e quale show, conduttore di Premio tv 2014, di Red or black – Tutto o niente e de I soliti ignoti (su Raiuno dopo il Tg delle 20) e Cominciamo bene (su Raitre alle 10.05). «Sono un tipo tosto e non ho neppure un gran bel carattere. Non a caso sono l’unico che ha litigato, anche di gusto, con diversi direttori di rete».

Continua a leggere la biografia di Fabrizio Frizzi su Cinquantamila

Potrebbe interessarti anche