Elogio della banalità del coraggio, il meno compreso dei sentimenti umani

Da sempre associato alla tempra dell’eroe, del coraggio si ha una visione stereotipata. Un evento per mettersi in gioco e cambiare prospettiva

Coraggio Morning Future
3 Aprile Apr 2018 0750 03 aprile 2018 3 Aprile 2018 - 07:50
WebSim News

Dice Marco Baliani, drammaturgo e attore di teatro, che del coraggio silenzioso ha scritto e recitato: «Di solito si associa alla parola coraggio un’azione eclatante, dettata da un’urgenza impellente, un’azione che sfida la morte e se ne appropria, mostrando una luminosa presenza dell’umano. È il coraggio numinoso, visibile, mostrato, che accade in condizioni estreme, e che diviene poi epos, racconto, esempio. Ma c’è un altro tipo di coraggio, silenzioso e non appariscente, che agisce nell’essere umano quasi inaspettatamente, non presuppone una tempra guerriera, non si staglia sulla scena per mostrarsi nella luce, non si aspetta ricompensa, neppure quella, postuma, del racconto esaltante».

Di questa declinazione di Coraggio vogliamo parlare: silenzioso, scavante, banale perfino, perché esso stesso noncurante dei blasoni.

Un Coraggio che si personifica, diventa parte dell’Uomo, l’Innominato che è in noi che si fa beffe del Don Abbondio a cui Manzoni fa dire che Il coraggio, se uno non ce l’ha, mica se lo può dare.

Di questa declinazione di Coraggio vogliamo parlare: silenzioso, scavante, banale perfino, perché esso stesso noncurante dei blasoni

E invece sì, se lo può dare! Perché il Coraggio Umano non ha né deve avere una portata di eccezionalità. Per questo è potenzialmente per tutti. Se oggi tuttavia non è di tutti, si spera che sia così solo perché non si sa solo come agirlo.

Di questo e altro parleremo il 18 maggio a Milano con i nostri ospiti a La Banalità del Coraggio.
Lo faremo attraverso un viaggio di una mattinata in cui noi, i nostri ospiti e il pubblico ci metteremo in gioco. Nessuno sarà esente da emozioni!

Un’esperienza dentro il teatro, la vita vera e la ricerca di ciascuno di noi.

Vi aspetto.

PER ISCRIVERTI ALL’EVENTO CLICCA QUI

Potrebbe interessarti anche