Uomini, tremate: tra qualche anno la finanza sarà roba da donne

Ad oggi la finanza è un mestiere in mano agli uomini. Ma uno recente studio finlandese ribalta il pensiero comune. Le donne hanno maggiore prontezza nell'identificare cosa comprare e cosa vendere. Inoltre, se prima erano i mariti che gestivano le finanze della famiglia, ora è il contrario

Donne Finanza Linkiesta
5 Aprile Apr 2018 1020 05 aprile 2018 5 Aprile 2018 - 10:20
WebSim News

Siamo da sempre abituati a considerare la finanza un mestiere "da uomini". I grandi nomi della finanza sono maschili, ai vertici delle grandi banche europee e americane vi sono uomini, lo stesso termine "banchiere", cercandolo su Google, viene ricollegato solamente a immagini di uomini in giacca e cravatta. Eppure, grazie a un recente studio finlandese pubblicato nel 2016 da Wei Lu, Peter L. Swan e Joakim Westerholm, The Gender Face-Off: Do Females come out on top in terms of Trading Performance?, si è potuto riscontrare come nel corso degli ultimi anni questi luoghi comuni abbiano perso la loro gravitas. Gli studiosi hanno analizzato i dati sulle transazioni fatte dal 1995 al 2011 in Finlandia nel mercato azionario.

Scopri come le donne sono destinate ad avere sempre più peso nella finanza su Risparmiamocelo.

Potrebbe interessarti anche