Italia, il prezzo degli immobili continua a scendere. Vale ancora la pena investire sul mattone?

Lo confermano i dati Istat: i prezzi delle case nel 2017 calano per il sesto anno consecutivo. L'Italia è l'unico Paese in Europa insieme alla Grecia a mostrare il segno meno sulla variazione dei prezzi. Soltanto una forte ripresa del potere d'acquisto potrà invertire la tendenza

Casa Linkiesta
24 Aprile Apr 2018 1200 24 aprile 2018 24 Aprile 2018 - 12:00
WebSim News

L'Italia è, insieme alla Grecia, l'unico Paese in cui nel 2017 la variazione dei prezzi delle case cala. Anche la Spagna, la nazione che ha affrontato la crisi immobiliare peggiore tra i Paesi occidentali, si sta riprendendo.

Per il mattone italiano, invece, non si vede luce in fondo al tunnel. Lo confermano gli ultimi dati Istat, secondo cui nel 2017 i prezzi degli immobili continuano ad abbassarsi. Così si registra il sesto anno di fila di flessione. Meno 0,4% rispetto al 2016, anno in cui il calo rispetto al 2015 era stato del 0,8.


Continua a leggere su Risparmiamocelo.it

Per il mattone italiano non si vede luce in fondo al tunnel. Lo confermano anche gli ultimi dati Istat, secondo cui nel 2017 i prezzi degli immobili continuano ad abbassarsi per il sesto anno di seguito

Potrebbe interessarti anche