Lega e M5S trovano l’accordo. Ecco il nuovo governo

Giuseppe Conte è il nuovo presidente del Consiglio. All’economia Giovanni Tria, docente all’Università Tor Vergata di Roma; Paolo Savona agli Affari Europei. A Di Maio Sviluppo economico e lavoro, a Salvini il Viminale

Giuseppe_Conte_Linkiesta
31 Maggio Mag 2018 1806 31 maggio 2018 31 Maggio 2018 - 18:06

Dopo 88 giorni di incertezza, Lega e Movimento 5 Stelle hanno risolto il nodo Savona e trovato l’accordo di governo. L’accordo prevede Giuseppe Conte presidente del Consiglio.

Il cruciale ministero dell’Economia va a Giovanni Tria, professore ordinario di Economia politica e presidente della facoltà di economia all’Università di Roma Tor Vergata.

Per Paolo Savona viene comunque confermato un ruolo nel governo: il professore va alle Politiche Comunitarie. Giancarlo Giorgetti, il grande mediatore dell'accordo Lega/Cinque Stelle, è il sottosegretario alla Presidenza. Agli Esteri va Enzo Moavero-Milanesi.

Elisabetta Trenta, esperta di intelligence e sicurezza, al Ministero della Difesa, Il leader dei Cinque Stelle Luigi Di Maio allo Sviluppo economico e Lavoro. Mentre il leader della Lega Matteo Salvini al Ministero dell’Interno.

Questa è la lista completa:

Presidente del Consiglio – Giuseppe Conte
Vicepresidente del Consiglio e Ministro del Lavoro – Luigi Di Maio
Vicepresidente del Consiglio e Ministro dell’Interno – Matteo Salvini
Rapporti con il Parlamento e democrazia diretta – Riccardo Fraccaro (M5s)
Ministro della Difesa – Elisabetta Trenta (M5s)
Ministro dell’Economia – Giovanni Tria
Ministro delle politiche agricole – Gianmarco Centinaio (Lega)
Ministro Trasporti – Danilo Toninelli (M5s)
Ministro dell’Istruzione – Marco Bussetti (Lega)
Ministro dei Beni Culturali e Turismo – Alberto Bonisoli (M5s)
Ministro della Salute – Giulia Grillo (M5s)
Ministro delle Politiche Europee – Paolo Savona
Pubblica Amministrazione – Giulia Bongiorno (Lega)
Affari Regionali e Autonomie – Erika Stefani (Lega)
Ministro per il Sud – Senatrice Barbara Lezzi (M5s)
Ministro per la famiglia e la disabilità – Lorenzo Fontana (Lega)
Ministro affari Esteri – Enzo Moavero Milanesi
Ministro della Giustizia – Alfonso Bonafede (M5s)
Ministero per l’Ambiente – gen. Sergio Costa (M5s)
Sottosegretario Presidente del Consiglio – Giancarlo Giorgetti (Lega)

I ministri giureranno domani alle 16:00.

Il presidente del Consiglio, dopo un incontro di quasi un’ora con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha comunicato i nomi del suo esecutivo. Al suo arrivo in sala stampa ha salutato i giornalisti con un «Ben ritrovati!», ironizzando sul suo precedente (e fallito) tentativo di formare un governo.

Potrebbe interessarti anche