Basta delicatezze: il sale si sparge lasciandolo scivolare sul gomito

La tecnica, molto scenica e spettacolare, è però anche efficace. Il suo inventore ne ha fatto un marchio che lo ha reso famoso, grazie alla sua abilità sui social, in tutto il mondo

Schermata 2018 06 11 Alle 16
12 Giugno Giu 2018 0720 12 giugno 2018 12 Giugno 2018 - 07:20

Il mondo lo conosce come “Salt bae”, lui si chiama Nusret Gökçe ed è lo chef di carne più famoso del momento. Tutto merito delle sue doti sceniche: tutti hanno visto, almeno una volta, uno dei suoi video, in cui afferra pezzi di carne enormi, li taglia con stile e cura e conclude il tutto spargendo il sale lasciandolo rimbalzare sul suo gomito.

Così:

Insomma, la cucina è diventata spettacolo – da un decennio almeno. Adesso, dopo aver esaurito tutti i format, si va nel particolare e si trasforma in spettacolo solo una piccola parte del processo: la salatura.

Come è possibile? Molto semplice: lo chef turco ha una buona visibilità sui social, un fisico possente e una mimica incredibile. Nel giro di poco tempo il suo impero gastronomico turco si è diffuso anche in altri Paesi, come a Dubai.

Come si scrive qui, il suo stile per la salatura sarà notevole ma, soprattutto, è giusto. La tecnica, per quanto bizzarra, è efficientissima: braccio a forma di collo di cigno, polso all’indietro, tre dita (non di più), sale che cade sul gomito e si diffonde in modo più o meno regolare su tutta la superficie. Certo, a volte i granelli vanno anche un po’ oltre, ma pazienza. L’effetto è quello che serviva.

Potrebbe interessarti anche