Jacopo Tondelli

Nato a Milano nel giugno del 1978, cresciuto nel profondo hinterland e nelle campagne poco più in là, deve una parte importante della sua formazione al clero cattolico ambrosiano. Si laurea in giurisprudenza nel 2002 e nel 2006 mette nel cassetto un dottorato di ricerca in diritto penale, dopo aver vissuto in Germania e Israele. È all’estero che incontra il giornalismo, quando nel 2004 inizia a scrivere per Il Riformista. All’inizio del 2008 passa alla redazione economica del Corriere della Sera. Ha pubblicato due libri – Mitra e kippà – viaggio nelle viscere d’Israele (2007) e Sceriffi democratici – la metamorfosi della sinistra (2009) – entrambi per Marsilio. È stato direttore responsabile de Linkiesta.