Fidel Castro difende gli stipendi dei calciatori

2 Aprile Apr 2012 1731 02 aprile 2012 2 Aprile 2012 - 17:31

La vecchiaia, si sa, è una brutta bestia. Ma, dicono, non lo si può capire fin quando non la si vive. Nella terza e quarta età può succedere di tutto. E Fidel Castro sembra non venir meno a questo principio. Leggete qui un estratto di un suo articolo sul quotidiano cubano “Granma Internacional” dove, ironicamente, si addentra nei meandri del lusso capitalistico, salvando però i calciatori e le loro buste paga. Sarà l’effetto della sua amicizia con Diego Armando Maradona?