Fragole...senza l'orto!

11 Maggio Mag 2012 1228 11 maggio 2012 11 Maggio 2012 - 12:28

Dai...dai...si fa ancora in tempo a piantare le fragole in casa...mmmm....che buone!

 

Nei supermercati  si vendono già belle e ordinate nelle vaschette. Ma  per quelle dell'orto occorre ancora aspettare qualche settimana.

 

Avete mai pensato di coltivarle da soli?

 

Non ho spazio...diranno molti! Non è vero...Non ci sono scuse. Vi dimostrerò che anche davvero con poco spazio anche voi potrete avere dei cestini di fragole prodotte in casa. E con che gusto diverso!

 

Partiamo dal primo esempio. Basta una borsa di plastica o di iuta. La riempi di terra e con le forbici incidi dei piccoli tagli su cui appoggerai delle piantine già pronte. Semplice no? Basta poco e la "sporta" piena di prelibatezze è pronta:

 

 

 

Ecco un'altra idea da balcone. Se hai delle cassette colloca le piantine di fragole insieme ai fiori del balcone e poi come dimostra la foto inserisci dei montanti su cui appoggerai delle semplici gronde ...quelle che si mettono sotto il tetto.

 

 

 

 

Se però un orto ce l'hai ...ma hai poco spazio ecco un'altra soluzione: le fragole a torre!

 

Potrebbe essere questo il punto focale dell'orto-giardino, no?

 

photo by Pinterest

 

Nei vivai ora vendono le piantine già pronte. E' il periodo giusto quindi per avviare la tua coltura personale di fragole.

 

Qualche consiglio sull'uso

 

Come trattarle:

dopo aver lavato velocemente le fragole togliete con una semplice torsione la rosetta di foglie.

Conditele solo all'ultimo momento

 altrimenti diventano molli.

 

 

Proprietà:

Le fragole sono ricche di vitamina C e poichè contengono potassio sono anche diuretiche.

  Attenzione però....in soggetti predisposti possono essere causa di allergie o scatenare delle forti orticarie.