Il rap di Giuliano Ferrara: "Cavaliere, tienimi da conto Monti"

23 Maggio Mag 2012 2106 23 maggio 2012 23 Maggio 2012 - 21:06
...

Ferrara

"Cavaliere, tienimi da conto Monti"

Una dichiarazione d'amore, una poesia come quelle d'altri tempi, quelle che alle elementari strappavano sorrisi, lacrime (e qualche piccola mancia...) da parte di genitori e familiari vari (fino all'ottavo grado), ma anche una lista di consigli utili. Così con questo rap, il direttore de Il Foglio, Giuliano Ferrara si rivolge al suo Cavaliere esortandolo a tenere in considerazione l'operato di Monti anche in virtù del dato delle amministrative dove, anche se il PD non ha perso ma non ha vinto, il centrodestra è del tutto scomparso e non può risorgere se non con un leader forte... 

PS: Gli occhiali sono davvero inquietanti...

Di seguito il testo di quello che sarà un sicuro tormentone

Tienimi da conto Monti
Ti prego, ti prego, ti prego
Cavaliere ti voglio bene
Sei stato grande
Sei stato tanto
Sei stato troppo
Ma tienimi da conto Monti

RIT.

Un pensiero alla Fornero
Un gingillo per Beppe Grillo
Un mazzetto di fiori a Ruby
Un rimario a Veronica Lario
Un buffetto per Gianni Letta

RIT.

Baciamo le mani al giovane Alfano
Lo scaldaletto per lo Scajola
Una ola, ma una sola, per la Santanchè
Tanta fuffa per La Russa
Tsunami d’amore per il buon Bersani

Ma sopra tutto, sopra ogni cosa, in cima a ogni vetta, sulle spalle di ogni Letta

Ti prego Cavaliere, ti prego e ti scongiuro
Tienimi da conto Monti 

eccovi il link dell'esibizione:

http://www.youtube.com/watch?v=0HthmK72fhY