laPENSOcosì: esperimento scientifico per misurare l'umore degli elettori

30 Gennaio Gen 2013 1837 30 gennaio 2013 30 Gennaio 2013 - 18:37

Se in questo periodo di campagna elettorale i sondaggi che ci bombardano quotidianamente non vi dovessero bastare a tastare il polso dell'elettorato, potete cominciare a giocare a laPENSOcosì. Si tratta di un gioco basato sui social network che permette di assegnare quante volte vogliamo un punteggio ai candidati. Che ci sarà di diverso rispetto alle normali modalità di espressione delle intenzioni di voto? Che sulla piattaforma di laPENSOcosì si possono esprimere anche valutazioni negative.

Questa particolarità, in Paese dove spesso si sceglie il meno peggio tra i candidati, è particolarmente interessante, perché permette di fare quello che nella realtà è impossibile: votare contro. Il team di ricercatori che ha messo a punto l'esperimento, che ovviamente si concluderà con il voto di fine febbraio, ha quindi deciso di mettere nelle mani dei giocatori la possibilità di esprimere in modo più completo la propria sensazione e il proprio umore nei confronti dell'offerta politica. Su laPENSOcosì non abbiamo l'astensione come unica possibilità di espressione del nostro scontento per candidati, liste e alleanze.

Nel corso di questo mese verranno rilasciati risultati parziali, a testimonianza dei mutamenti dell'umore dell'elettorato. Al momento del lancio della piattaforma, i 400 tester della versione beta (che hanno espresso un totale di 25 mila opinioni) hanno posto l'asticella dell'umore generale su -0,5 su di una scala che va da +1 a -1. Un risultato forse non del tutto impossibile da pronosticare. Vedremo come andrà nei prossimi giorni. (marco boscolo @ogdabaum)