Blog di

Stagione assembleare 2012

Mediaset: Silvio non ha strategie, come sul Pdl

Blog post del 3/04/2012

Pubblicità in calo, strategia incerta sull’online, taglio dei costi. Dopo la vendita di Endemol a Time Warner e l’incognita beauty contest, che forma vuole assumere e dove vuole investire il gruppo di Cologno Monzese? In vista della prossima assemblea di Mediaset, Linkiesta mette a disposizione degli azionisti alcuni spunti utili come punto di partenza per chiedere conto agli amministratori del loro operato. Agli azionisti spetta per legge il diritto di porre domande, anche in forma scritta, agli amministratori della società. I lettori sono invitati a contribuire con proprie osservazioni e domande, che verranno progressivamente integrate nel Vademecum.

 

I numeri di Mediaset
(dati in milioni di euro)
 
Ricavi 4.200 (-1%)
Mol 1.826 (-8,1%)
Utile netto 225 (-36%)
Dividendo 10 cent per az. (-71%)
Data assemblea 18 aprile 2011
Info per partecipare clicca qui

 

Strategie e gestione dei rischi

  • La società parteciperà o meno al nuovo beauty contest?
  • L’a.d. Giuliano Adreani ha promesso un taglio dei costi di 250 milioni di euro il 2014, in quali settori?
  • Il grosso delle spese riguarda la compravendita dei diritti tv: qual è la strategia del management per i prossimi anni? 
  • In che modo il management ha intenzione di sviluppare i servizi online?
  • Qual è l’andamento previsto della raccolta pubblicitaria nei prossimi anni, e quale il mix fra raccolta tradizionale e web?
  • Nel 2011 il cash flow si è dimezzato per via dei maggiori investimenti, quali sono i piani del management per i prossimi anni?
  • I numeri della divisione iberica sono in crescita, quali sono gli obiettivi per la Spagna alla luce della contrazione del mercato pubblicitario nel Paese?

Performance e remunerazioni

  • Si prevede un piano di riduzione dei bonus del top management alla luce dei risultati 2011 e del magro dividendo?

 

 

 

RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

La Camera boccia l’emendamento della Lega sulle toghe

Riguardava la responsabilità civile dei magistrati

Kiev chiede altri 2 miliardi di prestiti all’Europa

Gazprom vuole da Kiev il pagamento del debito di 3,1 mld di dollari per riprendere a rifornirla di gas

Sblocca Italia "in salita" alla Camera

Domani sara' all' esame dell'aula di Montecitorio. Lo ha deciso la conferenza dei capigruppo,ma l'appuntamento potrebbe anche saltare

Paura in miniatura: il film horror più corto di sempre

Si intitola “Tuck Me In”, racconta la storia di un padre e di un figlio, e dura meno di un minuto
SHARE

Andare in vacanza a vedere le bombe

Le immagini di Lipsky disturbano: verrà un tempo in cui la calamità sarà solo un fatto estetico?
SHARE

Il metodo per mantenere a lungo l’attenzione necessaria

Spesso ci si distrae quando meno sarebbe opportuno, per mancanza di energia. Ecco un trucco
SHARE

Aziona anche tu la macchina della nostalgia

Basta un clic e ci si ritrova nel passato, a inseguire i ricordi e risentire antiche emozioni
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Il progetto di Putin di spartirsi l’Ucraina con la Polonia

Fece la proposta nel 2008: “L’Ucraina”, diceva, “è un Paese artificiale”

Come le scuse in pubblico diventano uno strumento di potere e privilegio

Non è più una difficoltà da superare, sempre di più le pubbliche scuse sono la strategia di difesa di ricchi e potenti

L’arbitro Rocchi “confessa”: “Juve-Roma? Sul rigore di Maicon ho sbagliato

“Dispiace che la mia prestazione non sia stata ottimale, da questo punto di vista potevo fare meglio“