Blog di

Stagione assembleare 2012

Mediaset: Silvio non ha strategie, come sul Pdl

Blog post del 3/04/2012

Pubblicità in calo, strategia incerta sull’online, taglio dei costi. Dopo la vendita di Endemol a Time Warner e l’incognita beauty contest, che forma vuole assumere e dove vuole investire il gruppo di Cologno Monzese? In vista della prossima assemblea di Mediaset, Linkiesta mette a disposizione degli azionisti alcuni spunti utili come punto di partenza per chiedere conto agli amministratori del loro operato. Agli azionisti spetta per legge il diritto di porre domande, anche in forma scritta, agli amministratori della società. I lettori sono invitati a contribuire con proprie osservazioni e domande, che verranno progressivamente integrate nel Vademecum.

 

I numeri di Mediaset
(dati in milioni di euro)
 
Ricavi 4.200 (-1%)
Mol 1.826 (-8,1%)
Utile netto 225 (-36%)
Dividendo 10 cent per az. (-71%)
Data assemblea 18 aprile 2011
Info per partecipare clicca qui

 

Strategie e gestione dei rischi

  • La società parteciperà o meno al nuovo beauty contest?
  • L’a.d. Giuliano Adreani ha promesso un taglio dei costi di 250 milioni di euro il 2014, in quali settori?
  • Il grosso delle spese riguarda la compravendita dei diritti tv: qual è la strategia del management per i prossimi anni? 
  • In che modo il management ha intenzione di sviluppare i servizi online?
  • Qual è l’andamento previsto della raccolta pubblicitaria nei prossimi anni, e quale il mix fra raccolta tradizionale e web?
  • Nel 2011 il cash flow si è dimezzato per via dei maggiori investimenti, quali sono i piani del management per i prossimi anni?
  • I numeri della divisione iberica sono in crescita, quali sono gli obiettivi per la Spagna alla luce della contrazione del mercato pubblicitario nel Paese?

Performance e remunerazioni

  • Si prevede un piano di riduzione dei bonus del top management alla luce dei risultati 2011 e del magro dividendo?

 

 

 

RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

L’autonoleggio Maggiore è stato comprato da Avis per 170 milioni di euro

La preoccupazione dei sindacati: «Continueremo a mobilitarci per la salvaguardia di tutti i 400 posti di lavoro»

Regionali, la Lega vota all’unanimità: Zaia è il candidato del Veneto

La resa dei conti nel quartier generale del Carroccio. Voto a favore anche diel sindaco di Verona, Flavio Tosi. Un bilancio della manifestazione di Roma

Smemoranda

I negativi di maicol&mirco

Maicol&Maicol

Barbapapà, i veri ideologi del No-Tav

Una riflessione su un cartone animato terzomondista ed ecologista, dopo la morte del loro creatore
SHARE

Cosa succede se i film di Kubrick diventano videogiochi

Anche se trasposti in un formato diverso, riescono a mantenere i caratteri dell’originale
SHARE

Perché l’igiene corporale è diventata un dogma

Merito di pubblicità ossessive e della nuova urbanizzazione. Ora ci si lava sempre, forse troppo
SHARE

Le città divise: dove vanno turisti e residenti

Monumenti e piazze sono luoghi per chi visita. Chi vive in città, va altrove. La mappa lo dimostra
SHARE

PRESI DAL WEB

Come nasce un capolavoro: il backstage del video di Razzi

Immagini rubate mostrano Antonio Razzi, sul lungomare di Pescara, mentre canta e balla per il suo videoclip "Famme cantà"

La politica non basta più, e Antonio Razzi diventa cantante, con "Famme cantà"

Il brano è una sorta di auto-presa in giro del discusso e discutibile politico, che riprende sue frasi diventate tormentoni e le mette in musica