Blog di

di Antonio Vanuzzo

A Sofia e Varsavia si vive felici e senza euro, lo dice il Fmi

Blog post del 13/06/2012

L’eurocrisi ha colpito duramente le banche dell’Est Europa, ma ci sono due Paesi che hanno le spalle più larghe degli altri: Bulgaria e Polonia. A spiegarlo è questo video del Fondo monetario internazionale:

 

Aumentando il finanziamento proveniente da depositi nella seconda parte del 2011, Sofia e Varsavia sono riuscite ad annullare l’effetto del deleveraging da parte delle banche dell’Europa occidentale, evitando di chiuderere il rubinetto del credito a famiglie e imprese, come si deduce con chiarezza da questo grafico:

Gli istituti stranieri, spiegano gli esperti di Christine Lagarde, controllano più della metà dei sistemi bancari dell’Europa centrale, con una quota superiore all’80% in Bosnia, Repubblica Ceca, Croazia, Estonia, Romania e Slovacchia. Le banche comunitarie, inoltre, hanno concesso prestiti pari al 60% del Pil dei suddetti Paesi, mentre la media tenendo conto anche della Turchia, della Russia, dell’Ucraina e della Moldova scende al 27%, percentuale composta per metà da prestiti bancari e l’altra metà da rimesse degli immigrati. La morale al minuto 1.36 del video: nel 2012 il rallentamento dell’area sarà del 2,8% rispetto al 4,7% del 2011. Fatta eccezione per la Polonia, che in questi giorni sta ospitando gli Euopei: qui la crescita, per il Fmi, è “sostenuta”. Per questo Varsavia non ha nessuna fretta di cambiare gli zloty con gli euro. 

 

 

 

 

RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Germanwings: durante la caduta uno dei piloti era chiuso fuori dalla cabina

Secondo una fonte militare citata dal New York Times, prima dello schianto la cabina è stata chiusa dall'interno, impedendo a uno dei due piloti di accedere

Smemoranda

I negativi di maicol&mirco

Maicol&Maicol

 

Al Capone aveva un hobby: scrivere canzoni d’amore

Il gangster aveva un cuore musicale tutto italiano. Come dimostra la sua hit, "Madonna mia"

Graham Fink, l’artista che dipingeva con gli occhi

Con un software si creano i tratti delle immagini: e con lo sguardo si creano capolavori

Come funzionano i vaccini, per non discuterne più

Negli Usa è sorto un movimento anti-vaccini. Tra le idiozie americane, questa è la più pericolosa

“Me & You”, una storia d’amore vista dall’alto

Il cortometraggio mostra tutte le fasi dell’amore: il primo bacio, la passione, la routine e la fine

PRESI DAL WEB

Zayn Malik lascia gli One Direction: i fan sono sconvolti

Il membro del gruppo amato dai teenager ha deciso, dopo cinque anni, di lasciare i suoi compagni. "Desidero avere la vita di un 22enne normale. E rilassarmi"

Padova, tenta di corrompere il rettore fingendosi parente di Corrado Passera

In una lettera in cui raccomandava la fidanzata, Claudio Passera allega mille euro in contanti e millanta di essere familiare dell’ex ministro dello Sviluppo

Senato, Barani (Gal) propone, come emendamento la pena di morte: "Provocazione"

In particolare, tra le proposte choc del senatore devoto di Bettino Craxi figura la fucilazione, che però non deve comportare la morte del reo