Blog di

di Antonio Vanuzzo

A Sofia e Varsavia si vive felici e senza euro, lo dice il Fmi

Blog post del 13/06/2012

L’eurocrisi ha colpito duramente le banche dell’Est Europa, ma ci sono due Paesi che hanno le spalle più larghe degli altri: Bulgaria e Polonia. A spiegarlo è questo video del Fondo monetario internazionale:

 

Aumentando il finanziamento proveniente da depositi nella seconda parte del 2011, Sofia e Varsavia sono riuscite ad annullare l’effetto del deleveraging da parte delle banche dell’Europa occidentale, evitando di chiuderere il rubinetto del credito a famiglie e imprese, come si deduce con chiarezza da questo grafico:

Gli istituti stranieri, spiegano gli esperti di Christine Lagarde, controllano più della metà dei sistemi bancari dell’Europa centrale, con una quota superiore all’80% in Bosnia, Repubblica Ceca, Croazia, Estonia, Romania e Slovacchia. Le banche comunitarie, inoltre, hanno concesso prestiti pari al 60% del Pil dei suddetti Paesi, mentre la media tenendo conto anche della Turchia, della Russia, dell’Ucraina e della Moldova scende al 27%, percentuale composta per metà da prestiti bancari e l’altra metà da rimesse degli immigrati. La morale al minuto 1.36 del video: nel 2012 il rallentamento dell’area sarà del 2,8% rispetto al 4,7% del 2011. Fatta eccezione per la Polonia, che in questi giorni sta ospitando gli Euopei: qui la crescita, per il Fmi, è “sostenuta”. Per questo Varsavia non ha nessuna fretta di cambiare gli zloty con gli euro. 

 

 

 

 

RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Federica Pellegrini trionfa nei 200 stile libero agli Europei di Berlino

La nuotatrice azzurra al terzo titolo continentale consecutivo di specialità

Affonda barcone al largo della Libia. Recuperati 20 corpi, i dispersi sono 170

Nuova ecatombe nel mediterraneo. Guarda la mappa dei flussi migratori in Europa e nel mondo

Bachelor of Arts in Lingua, letteratura e civiltà italiana

Serendipity, la musica che il mondo sta ascoltando ora

Il sito mostra le canzoni ascoltate in contemporanea da due utenti di Spotify in tutto il mondo
SHARE

Il test per stabilire quanto sei psicopatico

Non ha valore diagnostico, ma è interessante scoprire qualcosa di più sulle proprie stranezze
SHARE

Ice Bucket Challenge: perché tutti fanno docce fredde?

Un’iniziativa benefica per combattere la Sla è diventata un fenomeno globale. Ma ci sono critiche
SHARE

Come il cambiamento climatico influenza le tue vacanze

È un aspetto frivolo, ma anche il turismo viene condizionato dal climate change. Qui si spiega come
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Il tuo cellulare ti sta uccidendo e le aziende non vogliono fartelo sapere

Le ricerche danno risultati sempre più chiari: l’esposizione continua ai campi magnetici è dannosa

In Bulgaria i vecchi monumenti sovietici vengono ridipinti. E sembrano Spiderman

La Russia ha chiesto maggiore vigilanza sui monumenti sovietici in Bulgaria: alcuni artisti li utilizzano per rappresentare scene di fumetti stile americano

La strategia fallita degli Usa con l’Isis ha reso l’avversario solo più forte

Il ritorno della jihad, la presa dell’Iraq, la minaccia all’Occidente, l’insipienza della politica Usa