A Milano votano stranieri di 135 nazionalità

A Milano votano stranieri di 135 nazionalità

Si parla spesso di extracomunitari, in termini di emergenza, in Italia. In realtà, c’è una comunità sempre più ampia che vive, lavora, fa nascere i propri figli nel nostro paese. A Milano è chiamata ad esprimere il proprio voto per queste amministrative. A scorrere i dati relativi al corpo elettorale straniero, si trovano delle sorprese. Colpisce che, tra gli immigrati in città che hanno cittadinanza italiana, vi siano 135 nazionalità differenti. Subito dopo l’Egitto (con 1757 cittadini, il 16 per cento sul totale di 11.021), la prima comunità non autoctona è il Brasile, con 1256 residenti, l’11 per cento. 

Clicca qui per leggere i dati delle comunità straniere che votano a Milano