Le grandi opere che rischiano di sparire

Le grandi opere che rischiano di sparire

Il ministro dello Sviluppo Economico e delle Infrastrutture Corrado Passera vuole salvare un pacchetto di opere strategiche che rischiano di non essere più realizzate. Colpa del decreto legge 98/2011, voluto da Tremonti durante l’estate, che potrebbe portare alla revoca del finanziamento di opere per oltre 4,6 miliardi di euro. Passera ha provato a portare il suo pacchetto al Cipe (il Comitato interministeriale per la programmazione economica), ma il presidente del Consiglio Mario Monti ha preferito rinviare il tutto a dopo le feste. Nell’infografica la lista delle infrastrutture che Passera vorrebbe salvare.