E adesso che Giavazzi fa il consulente a Monti chi criticherà il premier sul Corsera?

E adesso che Giavazzi fa il consulente a Monti chi criticherà il premier sul Corsera?

Qualcuno lo diceva dall’inizio: “Il dissidio tra Giavazzi e Monti è finto”. Vero o finto che fosse, i fendenti e le critiche dell’economista bocconiano che fa l’editorialista, rivolti all’economista bocconiano che fa il primo ministro, arrivavano puntuali. E se anche era gioco delle parti, come riferivano altri economisti di area, il lettore del Corriere poteva vedere nella parte sinistra della prima pagina che l’ex editorialista Monti non era risparmiato dal suo giornale. E adesso? Nuovi editorialisti critici cercansi.