Conclusa la trattativa per la vendita di Battersea Power Station, diventerà un complesso commerciale

Conclusa la trattativa per la vendita di Battersea Power Station, diventerà un complesso commerciale

Per fans dei Pink Floyd, come per gli assidui visitatori di Londra, l’immagine di Battersea Power Station non può che essere familiare. Ex centrale termoelettrica abbandonata dal 1983 e copertina di “Animals”, famoso disco della rock band britannica, Battersea Power Station da oggi è ufficialmente stata acquistata da un consorzio di imprese malesi, che puntano a trasformarla in un complesso residenziale e commerciale, per 400 milioni di sterline. E pensare che l’area sarebbe potuta diventare il nuovo stadio del Chelsea, se ad aggiudicarsi l’affare fosse stato il miliardario russo Roman Abramovich. Per i nostalgici niente paura comunque, le sue inconfondibili torri, come buona parte della struttura resteranno.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta