E adesso c’è un sistema per prendere energia anche dalla Luna

E adesso c’è un sistema per prendere energia anche dalla Luna

A metà tra elemento architettonico e generatore di energia, a Barcellona un team di designer e ingegneri della Rawlemon ha ideato un generatore che produce energia dai raggi lunari. Non solo sole quindi, ma presto anche la luna potrebbe diventare una fonte di energia rinnovabile.

Il prototipo ”ß.torics” ideato dal designer André Broesse è costituito da una sfera di vetro, impermeabile, in grado di migliorare del 35% l’efficienza energetica dei pannelli fotovoltaici ordinari, con una concentrazione energetica 10mila volte superiore. Grazie a questa maggior efficienza e la capacità di concentrare i raggi, il generatore a concentrazione può essere sfruttato anche per catturare i raggi lunari, e ottenere energia anche dalla luna e non solo dal sole.

Il generatore a concentrazione è inoltre dotato di riposizionamento ottico ottimale per cui ruota naturalmente e per questo motivo può essere installato su qualsiasi superficie o piano inclinato. Inoltre apre la strada a numerose sperimentazioni. Per esempio riempiendo la sfera di acqua si potrebbe passare alla produzione di energia termica.
 

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter