Povero Berlusconi, diciotto anni buttati via

Povero Berlusconi, diciotto anni buttati via

Sancito il “liberi tutti” con un messaggio alla nazione di sette minuti e mezzo, adesso il Capo è alla finestra e osserva i suoi ragazzi che si batteranno per le primarie del Pdl. Gli verrà inevitabilmente un senso di pena, a meno che non la prenda a ridere: a ora, pervenute le adesioni di Santanchè, Galan, Mussolini (nipote), Craxi Stefania, Alfano, Polverini, Cattaneo (non l’Istituto), Storace, Formigoni. Atteso La Russa da un momento all’altro. Gasparri non pervenuto. Diciotto anni buttati via.