Chabon, “Riesco a scrivere solo grazie a mia moglie”

VIDEO Ha vinto il Premio Fernanda Pivano

Michael Chabon è nato a Washington nel 1963. Dodici anni fa è uscito in Italia il suo romanzo (premiato con il Premio Pulitzer) Le fantastiche avventure di Kavalier e Clay. In precedenza aveva scritto The Mysteries of Pittsburgh (1988) e Wonder Boys (1995). Dopo il Pulitzer, che gli è stato attribuito paragonandolo a Phillip Roth e Don De Lillo, ha scritto molti altri romanzi, raccolte di racconti, sceneggiature per fumetti e per il cinema: Wonder Boys (2002), I misteri di Pittsburgh (2003), Soluzione finale (2005), Lupi mannari americani (2006) e Il sindacato dei poliziotti yiddish (2007). Nel 2010 ha pubblicato il memoir Uomini si diventa. La sua opera più recente è Telegraph Avenue, uscito nel 2012. Il romanzo ha ricevuto numerosi riconoscimenti; è stato selezionato fra i titoli migliori dell’anno dal New York Times, Los Angeles Times, Goodreads, Kansas City Star, Hollywood.com e altre testate. Ha sposato in seconde nozze la scrittrice Ayelet Waldman nel 1993, con cui vive, insieme ai loro quattro figli, a Berkeley in California. 

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta