FotonotiziaFilippine, Onu: “Aiuti troppo lenti”

Filippine, Onu: “Aiuti troppo lenti”

«Ho la sensazione che abbiamo abbandonato le persone» che «hanno un disperato bisogno di aiuto», perché «non siamo stati capaci di arrivare più rapidamente», ha detto il capo delle operazioni umanitarie Onu, Valerie Amos, a Manila dopo una visita a Tacloban, la città più colpita del tifone Haiyan. A sei giorni dal disastro «la situazione è lugubre», ha commentato. Amos spera che «nelle prossime 48 ore» si riesca ad accelerare la distribuzione degli aiuti: «È la nostra priorità», ha detto.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta