Ecco come eliminare Bitstrips dal vostro Facebook

Applicazioni esasperanti

Da qualche tempo a questa parte stanno inondando le nostre bacheche di Facebook, e c’è già chi non ne può più. Stiamo parlando delle vignette di Bitstrips: al posto dello status c’è una vignetta in cui il protagonista è l’utente stesso. Nella maggior parte dei casi si tratta di messaggi istantanei personalizzabili, prevalentemente a sfondo satirico, inviati ad altri contatti. 

Utilizzando delle caricature di se stesso, l’utente di Bitstrips crea una vignetta che lo raffigura in un momento particolarmente stravagante e divertente, o molto più semplicemente in un’azione di tutti i giorni.
Si tratta di un’idea molto semplice ma che sta diventando estremamente virale. Tuttavia, come detto, ci sono molti utenti a cui il genere non appassiona e farebbero volentieri a meno di ritrovarsi le proprie bacheche affollate da vignette infantili. Il modo per non ricevere più questo tipo di aggiornamenti da parte dei propri contatti esiste, come spiega il sito hongkiat.com.

Vediamo innanzitutto come funziona Bitstrips: nella pagina principale dell’app, lutente deve acconsentire allutilizzo da parte sua dei propri dati Facebook. Una volta superato questo passaggio bisognerà creare il proprio avatar con un programma molto flessibile. Permette allutente, ad esempio, di modellare lo sguardo, il taglio di capelli e perfino la dimensione delle pupille o la forma degli occhi. Lutente ha poco controllo sulla modifica di “scene”, “situazioni” o “sfondi” , ma può modificare parti del corpo o espressioni facciali del proprio avatar, o anche aggiungere dialoghi in coppia con un amico.
 

Leliminazione dei post di Bitstrip è abbastanza semplice, si può scegliere di nasconderli cliccando sulla freccia in alto a destra dellimmagine. Scegliere “nascondi tutto da Bitstrips” per far sì che non comparirà nessun altro contenuto di Bitstrips sulle vostre bacheche. In alternativa è possibile bloccare lapp direttamente dalla pagina dedicata.

Cliccate su “Blocca” nellangolo in basso a destra della pagina. Apparirà un messaggio che vi chiederà se volete bloccare lapp, scegliete “continua” per accettare e rimuovere definitivamente Bitstrips dal vostro profilo Facebook.
Se ci ripensate, è possibile comunque sbloccarla. Dalla rotella delle impostazioni in alto a destra si accede alla sezione “Impostazione account”, sulla sinistra comparirà licona “Blocca”. Cliccate e scrollando fino in fondo alla pagina fino a “blocco di applicazioni”. A questo punto basterà sbloccare Bitstrip.
 

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter