Le canzoni che ci hanno fatto impazzire del 2013

Le più cercate dell’anno sulla rete

Ma cosa ascolta il popolo della rete? Lo rivelano Spotify e Shazam, due degli strumenti più utilizzati per ascoltare musica sul web. In cima alle preferenze c’è un pugno di canzoni. Le posizioni, a seconda delle classifiche, variano di poco. Ma senza dubbio, tra streaming e individuazione (Shazam), ci sono dei giganti. Quali?

Uno è Robin Thicke, con Blurred Lines, che è arrivato primo nella classifica di Shazam e settimo in quella di Spotify.

 https://www.youtube.com/embed/yyDUC1LUXSU/?rel=0&enablejsapi=1&autoplay=0&hl=it-IT 

(qui per guardare la versione non censurata – molto non censurata)

Seguono i Daft Punk con il nuovo album, e in particolare la hit Get Lucky, che è arrivata quarta su Shazam e sesta su Spotify, dove risulta anche la canzone più cercata dell’anno

Infine Mackelmore & Ryan Lewis, con Can’t Hold Us, prima su Spotify e quarta su Shazam: senza dubbio una delle più amate

Una menzione speciale la merita anche Wake Me Up di Avicii, a un passo dal primato. La canzone è riuscita ad arrivare seconda sia nella classifica di Shazam che su quella di Spotify.

E qui tutti gli altri, i più cercati, amati, apprezzati, del 2013 che se ne va. Tutti d’accordo?

Classifica mondiale di Shazam

1. Robin Thicke – Blurred Lines
2. Avicii – Wake Me Up
3. Macklemore & Ryan Lewis – Thrift Shop 
4. Macklemore & Ryan Lewis – Can’t Hold Us 
5. P!nk – Just Give Me A Reason 
6. Daft Punk – Get Lucky 
7. Rihanna – Stay 
8. Lorde – Royals 
9. Passenger – Let Her Go
10. Will.I.Am – Scream & Shout

Classifica mondiale di Spotify

1.Can’t Hold Us – Macklemore & Ryan Lewis
2. Wake Me Up – Avicii
3. Thrift Shop  – Macklemore & Ryan Lewis
4. Get Lucky – Daft Punk
5. Radioactive – Imagine Dragons
6. Let Her Go – Passenger
7. Blurred Lines – Robin Thicke
8. Just Give Me A Reason – P!nk
9. Ho Hey – The Lumineers
10. I Need Your Love – Calvin Harris

Le newsletter
de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter