Repubblica Centrafricana, sul campo i soldati francesi

fotonotizia

È iniziata con dei pattugliamenti a Bangui l’operazione militare francese nella Repubblica Centrafricana che mobiliterà 1.200 soldati. Lo ha annunciato il ministro della Difesa Jean-Yves Le Drian. L’intervento francese era stato autorizzato ieri dall’Onu per ripristinare l’ordine nella regione dopo i violenti scontri tra cristiani e musulmani che solo ieri hanno provocato almeno 105 persone.