Anatomia glam: il corpo messo a nudo fino alle viscere

In corpore sano

Anatomia e arte hanno sempre avuto forti legami nella storia. Il fotografo Koen Hauser (è nato nel 1972 e opera in Olanda; qui il suo sito), nel suo Modische Atlas der Anatomie ha portato il connubio, grazie alla manipolazione digitale delle immagini, nei territori del surreale, sposando patinate immagini di moda a fredde ricostruzioni da scuola di medicina. L’esito è di forte impatto visivo e altamente concettuale: