Chi è John Soranno, il pizzaiolo citato da Obama

Nel discorso sullo stato dell’Unione

Nel lungo discorso (qui il testo integrale) sullo stato dell’Unione, Barack Obama ha citato anche un certo suo eroe positivo, un imprenditore di Minneapolis, John Soranno, proprietario della pizzeria napoletana Punch Pizza, che ha aumentato di sua sponte lo stipendio ai dipendenti:

❝ In the year since I asked this Congress to raise the minimum wage, five states have passed laws to raise theirs. Many businesses have done it on their own. Nick Chute is here tonight with his boss, John Soranno. John’s an owner of Punch Pizza in Minneapolis, and Nick helps make the dough. Only now he makes more of it: John just gave his employees a raise, to ten bucks an hour – a decision that eased their financial stress and boosted their morale. Tonight, I ask more of America’s business leaders to follow John’s lead and do what you can to raise your employees’ wages. 

«Nell’anno passato da quando ho chiesto al Congresso di aumentare il salario minimo, cinque Stati hanno approvato leggi per alzarlo. E molte aziende lo hanno fatto da sole. Nick Chute è qui, stasera, con il suo capo, John Soranno. John è il proprietario di Punch Pizza, a Minneapolis, e Nick lo aiuta a impastare. Solo che ora è molto più produttivo: John ha concesso un aumento ai suoi dipendenti, portando la paga a dieci dollari all’ora, una decisione che ha diminuito il loro stress finanziario e risollevato alla grande il loro morale. Stasera io chiedo ai capi delle aziende d’America di seguire l’esempio di John e di fare tutto quello che possono fare per aumentare le paghe dei loro dipendenti»

In questo articolo qualche notizia in più e qui sotto alcune foto di Punch Pizza:

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter