Più visibilità al vostro sito? Ecco le mosse giuste

Search Engine Optimization

Essere presente online per un’azienda è fondamentale, ma ancora più importante è essere indicizzati in maniera ottimale sui motori di ricerca. Per chi non masticasse questo tipo di linguaggio, si tratta di far comparire il proprio blog o sito web in testa a tutti i risultati di ricerca nel momento in cui un utente digita un nome o una parola chiave ad essi associati. Per far sì che tutto ciò accada è necessario operare al meglio su quello che, in termini infomatici, si definisce SEO (search engine optimization), ovvero ottimizzazione sui motori di ricerca. Stiamo parlando dello strumento attraverso cui Google (ma anche altri motori di ricerca) rivela i dati per poter posizionare al meglio un sito piuttosto che un altro. Ecco alcuni passi da seguire per rendere più visibile la propria pagina web attraverso l’utilizzo dei social network, tratti dal sito topdeckseo.com.

Mantenete aggiornati i vostri profili social
Il vostro profilo social dovrebbe essere molto descrittivo. Le sezioni “about” o “informazioni” dovrebbero descrivere nella maniera migliore il vostro brand. Scegliere le parole con accuratezza è fondamentale. Per fare ciò bisognerebbe pensare quali parole verranno utilizzate dagli utenti per effettuare le ricerche sui motori di ricerca inerenti al proprio business, e descrivere con quelle stesse parole la vostra impresa. È fondamentale inserire sempre nel proprio profilo aziendale l’indirizzo, la città e lo stato di appartenenza. Questo permetterà di ottimizzare la pagina per le ricerche in ambito locale. Assicuratevi inoltre che ci sia il link al vostro sito web nel profilo stesso. Controllare inoltre che il campo categoria nella vostra pagina Facebook sia impostato correttamente, per garantirvi che il vostro business sia inserito nella sezione apposita.

Inserite parole chiave rilevanti in tutti gli aggiornamenti sui social media
Ogni aggiornamento su Facebook, ogni tweet, o un nuovo contenuto su Pinterest dovrebbero contenere parole chiave rilevanti. Così come ogni contenuto sul vostro sito web o blog dovrebbe essere condiviso per usufruire della spinta dei social, in modo tale da permettere a Google di indicizzare questi contenuti in maniera rapida. Se possibile assicurarsi di includere il nome della propria azienda nei post sui social, per lo stesso motivo di cui sopra, ovvero consentire a Google di indicizzare al meglio le parole chiave.

Creare contenuti che le persone potrebbero voler condividere
Il miglior modo per usufruire della visibilità dei social network è creare dei contenuti adatti al vostro target e che essi potenzialmente potrebbero voler condividere. Certo non è facile intercettare i gusti dei propri clienti, ma questa può essere una buona strategia per ottenere like, retweet e commenti. Postare contenuti ingaggianti migliorerà il ranking del vostro sito web, e aggiungere i bottoni di condivisione sui social è basilare. In tal modo si incrementeranno significativamente i numeri delle condivisioni.

Dedicate più tempo a Google+
Mettetevelo in testa, il social network di Google va preso seriamente in considerazione. Ecco perché ogni azienda che vuole attuare una efficace strategia di business online, dovrebbe in primis realizzare una propria pagina Google+. E nel farlo ha bisogno di una descrizione dettagliata di ciò di cui l’azienda stessa si occupa, da inserire nella sezione “About us”, utilizzando al meglio quelle parole chiave che sono il segreto per una indicizzazione corretta da parte di Google.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter