I migliori festival di musica per l’estate

I migliori festival di musica per l’estate

L’estate è la stagione ideale per i festival musicali. A parte i soliti, inflazionati, festival come lo Sziget, a Budapest, e quello di Glastonbury, a Glastonbury, nel Somerset, ne esistono altri che meritano molta attenzione, altrettanto famosi.

Sónar Festival

Uno altrettanto famoso si tiene in Spagna – meglio, in Catalogna – a Barcellona. È una festa della musica elettronica, con dj, concerti, arte urbana e fiere. Ci sono programmi per il giorno e per la notte: il giorno è per le novità e gli emergenti; la notte invece per i nomi celebri. Va dal 12 al 14 giugno.

Exit Festival, Serbia + Sea Dance Festival, Montenegro

Uno dei più interessanti: si può vedere l’alba sorgere dalle rive del Danubio dalla Fortezza Petrovaradin. Il tempo passa e nessuno se ne accorge: tutti ballano e basta. Exit è nato nel 2000 come un movimento di studenti per la pace e la democrazia in Serbia e nei Balcani. Ci sono nomi come Skrillex, Gloria Gaynor e Damon Albarn. Per chi non è stanco dopo i quattro giorni (10-13 luglio) non-stop a Novi Sad, si prosegue nel Montenegro (15-17 luglio), per un altro registro della stessa festa.

Il festival di musica sacra del mondo a Fez, in Marocco

Non è solo per religiosi, tutt’altro: qui si esibiscono dal 13 al 21 giugno cori gospel, blues di Chicago, immancabili danze Sufi in tutta la città, nella cornice suggestiva di una delle più antiche città marocchine.

Per molte, molte altre idee di festival per l’estate, cliccate qui.