Marry Up, un video per dire “sì” ai matrimoni gay

Marry Up, un video per dire “sì” ai matrimoni gay

Il progetto “Marry Up” nasce dalla volontà di rappresentare in maniera originale il tema dei matrimoni gay. Realtà ormai consolidata in alcune parti del mondo, sogno difficile in altre.
L’idea base del video è quella di rappresentare un matrimonio etero per poi stravolgere le aspettative dello spettatore nel finale, mostrando che non esistono differenze. Il video è stato sviluppato e realizzato nell’ambito di una sperimentazione collettiva. Il progetto è firmato da Matteo Polo, Marco Serpenti e Matteo Zanin.

Le newsletter
de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter