LavoroMarketing, acquisiti e digitale: gli annunci di stage (retribuiti) della settimana

Gli annunci delle aziende che partecipano all’Rds Network, con rimborsi spese di almeno 250 euro e trasparenza sui tassi di assunzione

Linkiesta ospita ogni settimana uno spazio dedicato alle opportunità di stage e di lavoro. Le offerte sono tratte dal sito Repubblica degli Stagisti e sono riconducibili alle aziende che partecipano all’RdS network, iniziativa che mira a incentivare le aziende a comportarsi in maniera responsabile con i giovani. Sono aziende che si impegnano a garantire un dignitoso rimborso spese ai propri stagisti (almeno 500 euro al mese per i tirocini per i laureati, almeno 250 euro al mese per gli altri) e ad essere trasparenti rispetto a quanti stagisti accolgono ogni anno, quale trattamento economico offrono e qual è la percentuale di assunzione post stage.

Opportunità di lavoro e stage dalle aziende del network della Repubblica degli Stagisti pubblicate nell’ultima settimana

Tanti annunci di stage questa settimana dal network di aziende RdS. Tutti tirocini di qualità, con buoni rimborsi spese e possibilità di assunzione post tirocinio. A fare da apripista c’è Bip, società di consulenza direzionale specializzata nella Business integration e innovation, con cui la Repubblica degli Stagisti ha siglato proprio dall’inizio di ottobre scorso una nuova partnership: una new entry nell’RdS network.

Bip adotta da tempo politiche di rimborso e di assunzione vantaggiose per i suoi stagisti. Solo nel 2014, su un totale di 133 stage attivati, sono stati convertiti in contratti oltre il 90% dei tirocini; ogni stage prevede una indennità di 800 euro lordi al mese, 650 per stagisti diplomati o studenti universitari; e il rimborso mensile sale a 1000 euro per gli stagisti fuori sede. Tre i tirocini disponibili, tutti su Milano nella divisione consulenza. Il primo è in ambito Energy, per cui si richiedono laureati in Ingegneria gestionale e Economia con capacità logiche, precisione, orientamento agli obiettivi, conoscenza della lingua inglese. Importante da sapere, si tratta di un “percorso d’inserimento finalizzato all’assunzione in un contesto meritocratico in forte crescita dove i più giovani lavoreranno a stretto contatto con consulenti senior”, si legge nell’annuncio Stessa logica per la seconda risorsa, da inserire in ambito Telco. Per questo posto si cercano laureati in Ingegneria informatica, Informatica e Ingegneria delle telecomunicazioni, con ottimo inglese e pacchetto Office. Lo stagista sarà formato “in progetti di revisione di un processo aziendale, raccogliendo le esigenze di business, ridisegnando il processo e formalizzando i requisiti tecnici della soluzione informatica” chiariscono dalle risorse umane. Infine, per la consulenza, si selezionano laureati in Ingegneria interessati al mestiere del consulente con forte motivazione, doti relazionali e predisposizione al teamworking.

C’è poi Danone, big del settore alimentare, che in media assume il 43% dei suoi stagisti. L’azienda cerca due stagisti, entrambi su Milano e per il settore marketing e pubblicità. Il primo tirocinio sarà “finalizzato a comprendere le principali leve del marketing mix” fanno sapere i recruiter, e per questo si è a caccia di un laureato alla specialistica con ottima votazione (in economia, scienze politiche, o ingegneria), con capacità comunicative e ottima conoscenza della lingua inglese. Tra le mansioni, “l’analisi del mercato e della concorrenza e il monitoraggio delle vendite attraverso il panel Iri e Ac Nielsen”. La seconda risorsa si occuperà invece di “Content management dei siti di brand, web analytics, analisi della concorrenza e benchmarking sulle nuove tendenze”. Qui serve una laurea o master in marketing, comunicazione o digital marketing e un forte orientamento ai new media e alle tecnologie. Per entrambi il rimborso spese mensile è di 700 euro con buoni pasto da 8 euro.

A seguire Hilti, azienda di soluzioni innovative e prodotti tecnologici per i professionisti delle costruzioni, con sede a Sesto San Giovanni. Agli stagisti rimborsa ‎650 euro mensili più buoni pasto, e inserisce in organico il 50% di loro. Per il team Labour ha in questo momento bisogno di un supporto nella gestione dei movimenti del personale. Il profilo è quello di un laureato triennale in discipline giuridiche o economiche, con inglese e pacchetto Office tra le competenze.

E poi Philips, che per la sede di Milano richiede uno stagista al Customer service in funzione di Supply chain, come supporto nell’analisi degli ordini del settore Professional lighting solutions. Il candidato ideale è laureato in Economia o Ingegneria gestionale, con conoscenza di inglese e Excel. Il rimborso è di 620 euro mensili, e le possibilità di un successivo contratto elevate: per i tirocini extracurrriculari la percentuale sale al 90%.

Anche in Medtronic ci sono tre posizioni vacanti su Milano: due nel settore marketing, una per il legale. L’azienda, attiva nel campo delle tecnologie medico-terapeutiche, offre 775 euro più 10 euro giornalieri di buoni pasto a due laureati triennali che conoscano l’inglese con doti organizzative, da formare “alle dinamiche di marketing nel settore medicale all’interno della divisione CardioVascularGroup”. Tra le attività, “il controllo delle deadline delle attività legate a eventi delle linee di business e il supporto al marketing nella gestione del materiale di advertising”. Il terzo stagista, in ambito legale (per cui si valutano gli stessi requisiti), avrà invece “il compito di predisporre le offerte secondo le indicazioni ricevute dalla divisione commerciale, controllando l’esattezza del contenuto e nel rispetto delle procedure aziendali”. Obiettivo è consentire allo stagista di acquisire competenze del Contract analyst. Gli assunti post stage di Medtronic sono il 30%.

Infine Spindox, azienda ICT particolarmente meritevole di attenzione perché nel 2014 ha toccato un record di assunzioni, siglando contratti di lavoro con oltre il 90% dei suoi stagisti (e per questo ha ricevuto l’ “RdS Award 2015 per il miglior tasso di assunzione post stage”). Per la sede di Maranello ricerca un laureato in Ingegneria gestionale o equivalente, con Office e inglese, da inserire nel team Sistemi informativi per “apprendere metodologie relative all’analisi e alla trasformazione di dati”. Il rimborso spese è qui di 600 euro più buoni pasto.

Uno di questi annunci ti interessa, o potrebbe interessare qualcuno che conosci? Qui il link per candidarsi: http://www.repubblicadeglistagisti.it/annunci/

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club