Il messaggio segreto nascosto in Bohemian Rhapsody

Per ogni canzone esistono varie interpretazioni possibili. In questo caso, sono più persone a ritenere

Anche se un’interpretazione puntuale dei versi di una canzone non è mai consigliabile, esistono casi irresistibili, quelli dove i fan si scervellano per trovare un senso anche dove, forse, non c’è. Ad esempio, con Bohemian Rhapsody dei Queen (ma a dire il vero, di Freddie Mercury). Il testo sembra raccontare la storia di un omicidio e di un giudizio infernale, ma secondo alcuni – molto vicini a Freddie – si tratta di una grande metafora. Per indicare cosa?

Mama, just killed a man / Mamma, ho ucciso un uomo

Put a gun against his head / Puntato una pistola alla sua testa

Pulled my trigger, now he’s dead / Premuto il grilletto, ora è morto

Mama, life had just begun / Mamma, la vita era appena cominciata

But now I’ve gone and thrown it all away / Ma ora me ne sono andato, e ho buttato tutto all’aria

–––

Didn’t mean to make you cry / Non volevo farti piangere

If I’m not back again this time tomorrow / Se domani non sarò di ritorno ancora a quest’ora

Carrie on / Vai avanti

As if nothing really matters / Come se niente contasse davvero

 https://www.youtube.com/embed/3p4MZJsexEs/?rel=0&enablejsapi=1&autoplay=0&hl=it-IT 

Secondo Tim Rice, suo storico collaboratore, tutta questa strofa è un modo per descrivere un difficile coming-out, un annuncio nascosto della sua omosessualità al pubblico. E non è il solo. La pensa così anche Lesley Ann-Jones, sua biografa, e Jim Hutton, ultimo compagno del cantante.

Certo, va detto – per amore di onestà – che lo stesso Freddie Mercury, interrogato nel merito, aveva rifiutato di dare una spiegazione unica al passo della canzone, perché “ognuno potesse farsi un’idea propria”. E loro si sono fatti questa.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta