I nostri marinai ballano Happy. E chi pensa ai marò?

Dopo che il rapporto Eurispes tesse gli elogi alla Marina italiana, i nostri militari si danno alle danze. Con risultati non proprio convincenti

Dopo che l’Eurispes, nel suo Rapporto Italia 2016, ha mostrato “un altissimo apprezzamento” da parte degli italiani nei confronti della Marina, loro hanno risposto con un video. Una specie di remake di Happy, canzone di Pharrell Williams. Perché? Semplice: “Siamo felici. Siamo happy!” han detto. Anzi, hanno scritto. Il video è questo:

 https://www.youtube.com/embed/BVRBhCJbWKM/?rel=0&enablejsapi=1&autoplay=0&hl=it-IT 

Una mossa che vuole essere simpatica, e un po’ lo è. Del resto per loro è una “grande soddisfazione”. Certo, far muovere i cannoni a ritmo potrebbe sembrare un po’ eccessivo, ma non importa: adesso sentono “una responsabilità ancora maggiore nei confronti degli italiani e delle loro aspettative”. Ecco, sì: le aspettative degli italiani. Le quali, se non proprio deluse dai maldestri passi di danza, saranno senza dubbio da rivedere. E “l’altissimo apprezzamento”? Difficile da recuperare. Più o meno come i marò.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter