Politica & amore: ecco il sito d’incontri per fan di Bernie Sanders

Si chiama Bernie Single, e serve a stringere legami tra elettori e sostenitori del candidato democratico. Con la speranza che nasca anche qualcosa di più

Per capire quanto le elezioni in America siano una cosa seria, può bastare questo: il sito per appuntamenti dei sostenitori di Bernie Sanders. Il candidato democratico, a suo modo una sorpresa delle primarie dem, è poco dietro alla favorita Hillary Clinton. La vittoria è lontana, ma gli attivisti ci credono. Occorre provarci, appunto. In tutti i sensi.

È questo più o meno lo spirito di “Bernie Singles”, un sito di incontri nato giovedì 18 febbraio e che nel giro di una settimana ha già raccolto circa 5mila iscritti. Non sono tanti, ma sono molto entusiasti. Del resto, la possibilità di condividere con il partner almeno una passione (la politica) non è da buttare via. Qualcuno lo avrà fatto anche nella speranza di #uscire con Emily Ratajkowski (che, purtroppo, non è single).

Certo, nonostante le primarie americane si distinguano sempre per essere un grande circo (e un gran divertimento, di conseguenza) per gli elettori/cittadini, dietro a questo sito di appuntamenti, c’è un formulario da compilare, con tanto di indicazioni e dati sensibili molto interessanti. È aperto anche ai non americani, e ai non single (ma come?), e si chiede anche una valutazione della personalità sulla base dell’indicatore Myers-Briggs. Può essere un patrimonio di dati a disposizione di molte persone, anche per chi ha interesse a mappare i propri elettori, e capire cosa e dove dire certe cose, e dove invece non dirle. Chissà.

In ogni caso, finché il sogno di Bernie Sanders continua, nulla impedisce a una coppia di sostenitori di incontrarsi, conoscersi e innamorarsi. E magari buttarsi in politica insieme. Più o meno come i Clinton.