Il drone abbattuto con una lancia durante una festa rinascimentale

La veridicità storica viene prima di ogni cosa: e il cavaliere, sorpresa la demoniaca creatura mentre sorvolava lo spazio della festa, decide con eroico gesto di colpirla con la fida lancia

Andava tutto così bene, alla festa a tema rinascimentale. Donne, cavalieri, armi e amori – sotto tendoni pieni di tavoli per il banchetto (le automobili ben nascoste, per non disturbare la scena). Si stava giusto disputando una tenzone tra uomini d’arme, quando in cielo si manifesta un evento prodigioso: un drone.

Siamo in Russia (luogo purtroppo non ben precisato), dove il rigore per la ricostruzione storica deve essere, a quanto pare, molto importante. Di fronte all’oggetto volante (opera del demonio? Segno di magia nera?) lo sbigottimento pervade il popolo, e lo riempie di paura. Per fortuna un prode cavaliere, dotato d’una sola lancia e di mira infallibile, decide di colpire il misterioso oggetto volante. Abbattendo il drone. Il video è qui:

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta