Pillole d'ingleseLe cose in amore vanno male? Provate a dirlo in inglese

Se il rapporto non funziona più dobbiamo imparare a cavarcela anche nella lingua di Shakespeare. A cominciare dall’espressione “To go pear-shaped”

Quando le cose vanno male…

“When did our love go pear-shaped?”

“When you started cheating on me!”

Sì sa… non sempre le grandi storie d’amore vanno a buon fine e se la scorsa settimana con le nostre pillole di inglese eravamo riusciti a fidanzarci (get engaged) e a fare finalmente coppia fissa (to be one item) oggi le cose non vanno più così bene e dobbiamo imparare a cavarcela… anche nella lingua di Shakespeare…

L’espressione “To go pear-shaped” può essere tradotta con “iniziare ad andare male/iniziare a franare” e si usa quando una relazione che prima andava a gonfie vele comincia a non soddisfare più le aspettative. Si può utilizzare anche in altri contesti come la politica o il lavoro.

Uno dei motivi più frequenti per cui una relazione comincia a “go pear-shaped” è che uno dei due partner tradisce l’altro. L’idioma più usato in inglese per esprimere il concetto di “fare le corna” è “to cheat on somebody” ove il “somebody” in questione è proprio la persona che si pensava di amare. La versione più formale è “to be unfaithful to someone” ovvero “essere infedeli a qualcuno”.

Traduci le seguenti frasi:

1- La relazione tra Tim e Tam ha iniziato ad andare male dopo breve tempo.

2 – Tutto è iniziato quando Tim ha cominciato a tradirla.

3 – Ma Tim ha scoperto che anche Tam lo tradiva.

4- Conci non potrebbe mai tradire John.

5 – Ma il loro amore ha cominciato a franare ugualmente.

Soluzioni: 1- Tim and Tam’s relationship went pear-shaped after a short while. 2 – It all began when Tim started cheating on her. 3 – But Tim found out that Tam was cheating on him too. – 4 – Conci could never cheat on John. 5- But their love went pear-shaped anyway.

Le newsletter
de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter