Nuove frontiere del business: creare nuvole personalizzate

Il sogno romantico di far volare sulla città cuori e amori della stessa (in)consistenza delle nubi ora è realtà. Almeno, in Cambogia c’è una ditta che si è specializzata

Si stagliano nel traffico della città: leggere come anime e fantasmi, salgono in cielo. No, non sono le scie chimiche: sono le nuvole artificiali di Phnom Penh.

Le crea la Khmer Cloud Making Service, un’azienda della capitale cambogiana che offre un servizio piuttosto bizzarro: la creazione di nuvole personalizzate da usare per le occasioni speciali. Vi sposate? Ecco una bella nuvola a forma di cuore, ad esempio. È un compleanno? Candele e festoni. Di solito, come si spiega qui, vengono impiegate per celebrazioni e inaugurazioni (una bella nuvola con la forma di un marchio famoso, in fondo, ha sempre il suo effetto). Costo totale? 500 euro per un pomeriggio intero.

Per farlo usa una macchina della schiuma, che con aria compressa mescola un liquido schiumoso (il sapone, ad esempio), e intanto lo gonfia con un ventilatore che soffia aria mista a elio. La schiuma si dispone seguendo un disegno creato in anticipo, una sorta di stencil, poi assume consistenza e poi, zac! Un inserviente, con un coltello, la taglia e la lascia volare in cielo.

Qui si vedono le forme di nuvole già pronte. Con una commissione, se ne possono creare di nuove. In passato l’azienda si è sbizzarrita: cuori, stelle, perfino il segno della pace. In ogni caso, in un minuto se ne “tagliano” almeno cinque.

È una versione un po’ più morbidosa della lanterna che vola, e serve a celebrare occasioni importanti. Ai cambogiani l’idea piace molto, almeno a vedere le visite fatte a questo video: sono 13 milioni.