Prendere la metropolitana e diventare protagonisti di quadri del Rinascimento

Miracolo della fotografia: l’opera dell’inglese Matt Crabtree consiste nel catturare persone comuni sulla Tube e trasformarli in ritratti del ’600. Con uno smartphone e qualche filtro

Un passaggio in metropolitana (o meglio, sulla Tube di Londra) diventa anche un viaggio nel tempo. Sono gli scatti realizzati dal fotografo inglese Matt Crabtree, che catturano i volti e le pose di pendolari ignari e li trasforma, grazie alla sapienza di un’immagine ben costruita, in un ritratto rinascimentale.

Uno sguardo impaziente diventa un volto angelico. E l’espressione di noia diventa un segno di trascendenza (e del resto non è sempre così, quando si viaggia e la mente comincia a volare – e lavorare – da sola?). Chiariscuri e bordature. È il viaggio in metro più artistico di sempre.

Come specifica sul suo sito lo stesso Matt Crabtree, tutte le fotografie sono state scattate con il suo telefono, ritoccate sul suo telefono e poi inviate dal telefono, “il tutto durante il viaggio in metropolitana”. Una lezione, insomma, per tutti quelli che abusano dei filtri di Instagram.




Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta
Paper

Linkiesta Paper Estate 2020