Terrore a New York, un veicolo investe i pedoni a Times Square: un morto e feriti

Il conducente ha finito la corsa contro un paletto del traffico ed è stato arrestato. Ancora ignote le ragioni del gesto. I testimoni: ci sono diversi feriti

AGGIORNAMENTO: è stato fermato il conducente dell’auto, una berlina di colore rosso granata. Si tratterebbe di un 26enne del Bronx, identità presunta Richard Rojas, ora interrogato e sottoposto ai test per accertare l’uso di alcol e droghe. Proprio la guida in stato di ebbrezza o sotto effetto di stupefacenti spiegherebbe l’accaduto, secondo Cbs che cita la polizia. Poi è il New York Police Department a confermare: quanto accaduto a Times Square viene trattato come “incidente” e non come “terrorismo”. L’arrestato, secondo fonti di polizia, avrebbe precedenti per guida in stato di “alterazione”.

A New York, un’auto è piombata sui pedoni a passeggio sul marciapiede a Times Square, tra la42ma e la 43ma strada, nei pressi di Times Square. Come riferiscono testimoni, vi sarebbero feriti, persone a terra, e al momento la zona è presidiata da agenti di polizia e ambulanze. Il condecente dell’auto, che come mostra una foto ha concluso la sua corsa contro un paletto, è stato arrestato.

 https://twitter.com/Reuters/status/865236618147504128 

 https://twitter.com/Reuters/status/865235328155754496 

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter