Bambini maleducati: la punizione è andare a scuola a piedi

La decisione di una mamma canadese con i figli scostumati con l'autista del bus della scuola, diventa virale sul web. Per molti è una madre esagerata (sempre meglio di quei genitori italiani che alzano le mani sugli insegnanti che rimproverano i loro figli)

In Italia molti genitori hanno scoperto un nuovo sport: prendere a ceffoni gli insegnanti che osano rimproverare, magari dando qualche castigo, i loro figli. Sempre vittime, sempre innocenti. In Canada, invece, una mamma è diventata popolarissima, non senza polemiche, dopo che ha postato su Facebook la pesante punizione data ai figli maleducati con l’autista del bus della scuola. Sette chilometri a piedi, da casa alla scuola, al freddo e con la neve, con una passeggiata non proprio comoda di circa due ore e trenta minuti. In più, portando appeso al collo un cartello con questa scritta: “Siamo stati cattivi e screanzati con l’autista dell’autobus. E mamma ci fa camminare”.

Continua a leggere su Nonsprecare.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter