Metodi creativi per saltare una staccionata (o qualsiasi altra cosa)

Un video di un ragazzo australiano mostra come, con un po’ di fantasia e molto allenamento, sia semplice e divertente dedicarsi all’arte di chi salta ostacoli

Quando si affrontano gli ostacoli della vita bisogna essere preparati. Oppure, come nel caso dell’australiano Jiemba Sands, allenati. Il suo addestramento atletico lo aiuta nelle acrobazie su muri e pali, ma anche in operazioni piuttosto semplici come saltare una staccionata.

Qui ne dà una dimostrazione. Inventa almeno otto tipi di salti (uno addirittura con le braccia incrociate, uno rotolando sopra il bordo, uno con una capriola) per far capire quanto sia semplice e divertente. Alcuni lo potrebbero prendere come ispirazione per fare la stessa con il tornello in uscita della metropolitana (ma – e lo si dice a scanso di equivoci – avendo comunque timbrato il biglietto)

Questo è il suo profilo Instagram

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta