Corse creativeVuoi correre a Tokyo? Allora fai la maratona di Snoopy

È lunga 35 chilometri, attraversa i punti più belli della capitale giapponese e, soprattutto, riproduce alla perfezione il profilo del bracchetto più amato del mondo. Insieme a Woodstock

Si parte dal naso, si scende lungo il volto e si arriva a piedi. Poi lungo la schiena, si fa un rettangolo per il braccio e poi, dopo 35 chilometri si torna al punto di partenza. È il percorso, assurdo ma bellissimo, della maratona di Snoopy.

Siamo a Tokyo, dove tutto può succedere (soprattutto le cose più buffe), e nel tutto è compreso anche l’idea di disegnare correndo (con l’uso di una app) anche il profilo del bracchetto più famoso del mondo.

L’idea, che ha subito spopolato in rete, appartiene all’utente della rete @yuka_co una appassionata di corsa e bicicletta. Colpita dal successo della “maratona di Snoopy”, si è sentita in obbligo di spiegare, in un altro post, anche la genesi della sua opera.

“Ho cominciato facendo un primo contorno dei punti principali (oh no! La testa è schiacciata). Poi ho ritoccato i dttagli (ho cambiato l’occhio, ma poi non andava più bene). Alla fine ho aggiunto i passaggi finali, migliorando la forma della testa”.

I commenti in rete sono stati molto positivi. In particolare, hanno notato alcuni, è stato apprezzato il fatto che il Palazzo imperiale e i suoi giardini fossero compresi nel perimetro dell’orecchio. Perché il potere ascolta sempre i suoi sudditi.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta