FinanzaLa fusione di Fca con Renault e i piani di Tim con l’Open Fiber: settimana interessante in Borsa

Fiat Chrysler ha presentato una proposta per una importante fusione con Renault per creare uno dei principali gruppi automobilistici al mondo. Tim, intanto, lavora per acquisire una quota del 50% in Open Fiber da Cdp. Ecco le 10 notizie finanziarie della settimana

MARCO BERTORELLO / AFP

Fiat Chrysler ha presentato una proposta per una importante fusione con Renault per creare uno dei principali gruppi automobilistici al mondo. La Società risultante dalla fusione sarà detenuta per il 50% dagli azionisti di Fiat e per il 50% dagli azionisti di Groupe Renault, una struttura di governance paritetica e una maggioranza di consiglieri indipendenti. Notizia disponibile agli abbonati Websim

Telecom Italia è un titolo da monitorare. Secondo Il Messaggero, Cdp sta studiando un piano che prevede il conferimento a Tim della propria quota del 50% in Open Fiber, a fronte della sottoscrizione da parte della Cassa di un aumento di capitale riservato dell’operatore telefonico. L’operazione permetterebbe a Cdp di salire tra il 20% e il 25% di Tim e a quest’ultima di integrare in un secondo tempo la propria rete con Open Fiber, creando un operatore unico nazionale dell’infrastruttura della banda larga. Notizia disponibile agli abbonati websim

Vuoi sapere quali sono gli altri 8 titoli da tenere d’occhio in Piazza Affari secondo Websim? CLICCA QUI

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta
Paper

Linkiesta Paper Estate 2020