Sorpresa, gli algoritmi ci hanno salvato dal coronavirus e dal crollo delle borse (ma chi li ferma più?)

A svelare l’epidemia cinese è stata la tecnologia della canadese BlueDot che ha anticipato governi e media. Il segno, come aveva previsto Yuval Harari, di quanto l’intelligenza artificiale stia diventando autonoma. Anche troppo autonoma